Il programma di Monti

┬á┬á┬á┬á┬á┬á┬á┬á┬á┬á┬á┬á┬á┬á┬á┬á┬á┬á┬á┬á┬á┬á┬á┬á┬á┬á┬á┬á┬á┬á “Giuro di essere fedele alla Repubblica, di osservarne lealmente la Costituzione e le leggi, e di esercitare le mie funzioni nell’ interesse esclusivo della nazione”

┬áIl governo Monti è nato oggi 16 novembre alle 17:21.┬á┬áSi apre una nuova era per l’Italia. La discontinuità con il passato ed il programma del nuovo governo┬ásono stati┬áascoltati┬áper┬á18 volte, quanti sono i nuovi ministri,┬ánella tradizionale┬áformula di giuramento┬ádavanti al Presidente della Repubblica: fedeltà alla Repubblica, alla Costituzione, alle leggi, esercizio della funzione pubblica nell’interesse esclusivo della nazione. L’Italia con questa formula rituale ha già voltato pagina. Auguri al governo Monti ed all’Italia ritrovata. La sfida è ardua. E’ venuto il tempo di costruire.

(Modena, 16 novembre 2011, Beretta Roberto)

__________________________

sullo stesso argomento: Il governo del Presidente, Le dimissioni minuto per minuto, Un paese senza guida, Un nuovo governo,

____________________________

Considero quella di oggi una data storica per il nostro paese. I miei┬áventicinque lettori mi scuseranno se ancora una volta la rubrica Cuore┬á150° non va in macchina. Tornerà regolarmente┬ámercoledì prossimo 23 novembre con il seguito de “Il conte di Cavour”,┬áparte IV.

2 pensieri su “Il programma di Monti

    • Sono d’accordo, non per niente alcuni lo chiamano governo Napolitano-Monti; l’intervento del Presidente è stato invocato ripetutamente da più parti; vedi anche gli altri articoli correlati su cittadiniditalia.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>