Nuovo 25 Aprile

70° 25 aprile

Settant’anni anni di libertà e democrazia sono il lascito della Resistenza. Tutto dobbiamo ai nostri padri (e madri), partigiani che hanno combattuto per noi, loro figli e nipoti. In questo quasi secolo nuovi eventi straordinari si sono affacciati sul palcoscenico del mondo: globalizzazione dei commerci, perdita delle identità culturali, disastri ambientali, sfruttamento indiscriminato delle risorse, accentramento delle ricchezze, povertà, corsa agli armamenti, conflitti di religione, genocidi, migrazioni di popoli. Tocca ora a noi, ciascuno secondo le proprie capacità e professione, formati dall’esempio di quanti hanno combattuto e dato la vita, l’immenso compito di rinnovare quella liberazione, realizzando una era di concordia fra, e di progresso dei, popoli. Un’epoca liberata da fame, povertà, sfruttamento, ingiustizie, odi, uccisioni, guerre. La storia ha bisogno di un nuovo 25 aprile.

celebrazioni

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>