Il Panaro

Il cielo terso ed il sole raggiante si specchiano nel fiume di acqua azzurrina. Nel bosco si odon le grida della ghiandaia. I salici son curvi sul fiume, gli odorosi fiori delle acacie profumano l’ aria. Una leggera brezza accarezza i corpi. I due ragazzi giocano col frisbee sul greto del fiume e gli adulti sonnecchiano all’ ombra fresca dei pioppi. Il moto lento della corrente si frange rumoroso sulla diga a pettine costruita dagli uomini, nero cemento imbrunito da muschi che stride che rompe l’ armonia del vecchio fiume che costretto si ribella e ruggisce con forza rabbiosa e si inabissa torcendosi schiumoso.
Il frisbee si impenna e sfugge al piccolo che retrocedendo dimentico del limite cade nel fiume. Subito un mulinello maligno lo avvinghia e lo trae nel centro del vortice. Un urlo umano sovrasta brevissimo le voci della natura. Un film di gioiosi ricordi ti scorre istantaneo dinnanzi, gli infiniti giochi di infanzia nel villaggio perduto lontano, l’ amico del cuore che chiama, che muore, si agghiaccia il sangue nel corpo, una mano invincibile da dentro ti lancia nei gorghi. Solo tu puoi salvarlo. Scompare l’ azzurro ed un mondo liquido vorticoso violento ti afferra ruota sprofonda. Non vale la tua debole forza sei spento nelle mani di un orco. Sul fondo tutto si quieta. La tua testa è contro il petto dell’ amico. Insieme. Per sempre.

 :roll:   CUORE 150°

Roberto Beretta

Modena,1 giugno 2011

Liberamente ispirato al racconto “Una disgrazia”, ottobre 21 venerdì, Cuore, E. De Amicis

____________________________________________________________________

Leggi il racconto su wikisource,clicca qui sotto:

http://it.wikisource.org/wiki/Cuore/Ottobre/Una_disgrazia

Cuore torna mercoledì prossimo

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>