Con animo più fiducioso

Apre alla speranza il Presidente della Repubblica nel suo tradizionale discorso del 2 giugno, giorno della nascita della Repubblica. L’ottimismo si vede già dall’incipit e la fiducia nel futuro è palpabile in ogni passaggio. Basta inconcludenze, ora sappiamo cosa fare, è giunto il tempo delle decisioni, delle soluzioni, dell’azione, nel confronto civile, passando attraverso le riforme strutturali, la lotta alla corruzione, alla criminalità, all’evasione. E tutti siamo chiamati a collaborare (ricordarsi per esempio di esporre oggi la bandiera). E dunque

“Buon 2 giugno a tutti gli italiani┬á…”

(Giorgio Napolitano)

videomessaggio

___________________________

153° Unità d’Italia, 2 giugno 2014

________________

celebrazioni

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>