The best is yet to come

Barak Obama è stato rieletto presidente degli Stati Uniti d’America. Nel discorso pronunciato a braccio durante la notte, subito dopo l’investitura popolare, sull’onda dell’entusiasmo suscitato dalla vittoria, il neoconfermato presidente americano ha voluto evidenziare, non senza retorica patriottica, i motivi che fanno grande la nazione che governa. Alcuni di questi principi dovrebbero essere importati e presi ad esempio per rendere grande anche il nostro Paese, l’Italia.

IL MEGLIO DEVE ANCORA VENIRE

 THE BEST IS YET TO COME

 

┬á1) L’avversario politico sconfitto riconosce di non essere altro che un semplice servitore dello Stato: “Ci siamo confrontati con asprezza, ma solo perchè amiamo profondamente questo paese e abbiamo molto a cuore il suo futuro ÔǪ Romney ha scelto di ricambiare l’America mettendosi al servizio dello Stato, e questa notte noi rendiamo onore a questa tradizione”.

2) I politici, vincitori e vinti, ricercano insieme il bene dei cittadini: “Nelle prossime ore intendo incontrarmi con il governatore Romney per parlare di quello che possiamo fare insieme per il bene di questo Paese “.

3) L’identità nazionale nella diversità delle culture fa grande un popolo: “Ci├▓ che rende l’America eccezionale sono i legami che tengono insieme la nazione più diversa della terra”.

4) La solidarietà fra individui e fra generazioni è la condizione necessaria e sufficiente per il benessere del paese: “La convinzione che abbiamo un destino comune, che questo Paese funziona solo quando riconosciamo che abbiamo degli obblighi, gli uni verso gli altri e nei confronti delle generazioni future”.

5) L’appartenenza alla nazione implica diritti e doveri: “La libertà per cui tanti americani hanno combattuto e sono morti si porta dietro non soltanto dei diritti, ma anche delle responsabilità. E fra queste responsabilità c’ è l’amore, la carità, il senso del dovere e il patriottismo”.

6) Libertà individuale e sentimento di appartenenza non sono contrari: “anche se ognuno di noi porta avanti il proprio sogno individuale, siamo un’unica famiglia americana e saliamo o scendiamo insieme, come un’unica nazione e un unico popolo”.

THE BEST IS YET TO COME.

La promessa di Obama per l’America, sia incitamento e speranza per i cittadini italiani che vogliono e lottano per una Italia nuova.

IL MEGLIO DEVE ANCORA VENIRE.

_________________________________________

151° Unità d’Italia, Modena 10 novembre 2012, Beretta Roberto

________________________________________________________

indice attualità

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>