Vivere la Costituzione

Solo per i distratti il Presidente della Repubblica ha pronunciato nel discorso di insediamento belle parole vuote e di circostanza. Ma chi ha orecchi ha inteso di essere stato chiamato personalmente all’azione, poiché è stato invitato senza mezzi termini ad applicare la Costituzione ogni giorno, nella vita quotidiana. E’ come se il presidente avesse invitato ciascuno a diventare “garante” della Costituzione insieme a Lui.┬áNoi siamo i garanti della Costituzione quando ci conformiamo ad essa nel nostro agire. Solo con un serio esame di coscienza sulla nostra adesione ai suoi principi fondamentali, si possono ricostituire i legami che tengono insieme la società, formare un popolo che si senta davvero comunità, costruire un futuro di prosperità e di pace. Non ci possiamo tirare indietro. Il nostro impegno è indispensabile. Non è sempre colpa degli altri. Come fare ? La risposta in 15 “significati”. (r.b.)┬áEcco le parole del Presidente.

😯 “Il Presidente della Repubblica è garante della Costituzione.┬á

La garanzia più forte della nostra Costituzione consiste, peraltro, nella sua applicazione. Nel viverla giorno per giorno.

Garantire la Costituzione

1. Significa garantire il diritto allo studio dei nostri ragazzi in una scuola moderna in ambienti sicuri, garantire il loro diritto al futuro.

2. Significa riconoscere e rendere effettivo il diritto al lavoro.

3. Significa promuovere la cultura diffusa e la ricerca di eccellenza, anche utilizzando le nuove tecnologie e superando il divario digitale. 

4. Significa amare i nostri tesori ambientali e artistici.

5. Significa ripudiare la guerra e promuovere la pace. 

6. Significa garantire i diritti dei malati.

7. Significa che ciascuno concorra, con lealtà, alle spese della comunità nazionale.┬á

8. Significa che si possa ottenere giustizia in tempi rapidi. 

9. Significa fare in modo che le donne non debbano avere paura di violenze e discriminazioni.

10. Significa rimuovere ogni barriera che limiti i diritti delle persone con disabilità.

11.. Significa sostenere la famiglia, risorsa della società.

12. Significa garantire l’autonomia ed il pluralismo dell’informazione, presidio di democrazia.

13. Significa ricordare la Resistenza e il sacrificio di tanti che settanta anni fa liberarono l’Italia dal nazifascismo.

14. Significa libertà. Libertà come pieno sviluppo dei diritti civili, nella sfera sociale come in quella economica, nella sfera personale e affettiva.┬á

15. Significa affermare e diffondere un senso forte della legalità. La lotta alla mafia e quella alla corruzione sono priorità assolute.”

_________________________

153° Unità d’Italia, 5 febbraio 2015, Beretta Roberto Claudio

________________________________________________

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>