A riveder le stelle

Inaugurazione della Scala di Milano.  Quindici arie celebri di compositori italiani con grandi interpreti. Una proposta di unità per gli italiani e un messaggio di speranza.  Vorremo teatri e cinema aperti dal 7 gennaio (né più né meno dello sci). Del resto i lavoratori dello spettacolo, così come di altre attività di ogni parte d’Italia, avevano fatto uno sforzo straordinario per tenere aperti i luoghi di cultura nel rispetto dei protocolli per la tutela della salute. L’arte, la cultura,  la bellezza plasmano una comunità e contribuiscono a renderla viva, ricca, unita. L’ Italia può cogliere l’occasione della pandemia per investire in cultura, creando nel contempo molteplici occasioni di lavoro. Nessun paese è altrettanto ricco in cultura come l’Italia. E’arrivato  il momento di voltare pagina rispetto ad infelici  impostazioni del passato. Con la cultura si può mangiare eccome.

           159° Unità d’Italia 7 dicembre 2020 Beretta Roberto Claudio              

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>